animali

«Attenzione ai bocconi avvelenati»: l’allarme del sindaco di Arco, Alessandro Betta

Il primo cittadino segnala che sono in corso esami su esche sospette trovate in via Negrelli e richiama tutti a porre la massima attenzione 

ARCO.  “Attenzione ai bocconi avvelenati”. L’avviso arriva dal sindaco di Arco, Alessandro Betta con un documento ufficiale che ha firmato oggi, 5 gennaio.

In particolare il primo cittadino segnala che «sul territorio del Comune di Arco, in particolare in Via Negrelli, la sospetta presenza di esche o bocconi avvelenati, per le quali sono in corso esami di laboratorio».

«Benchè si sia effettuata apposita ispezione dei luoghi – si legge nell’avviso alla popolazione – provvedendo a rimuovere ogni tipo di sostanza sospetta, si invia la popolazione a prestare particolare attenzione nella frequentazione, con bambini ed animali, dell’area citata e anche in quelle del restante territorio comunale».