Montagna

Ancora valanghe sulle Dolomiti: sul Monte Padon soccorsa una scialpinista

Nessuna persona coinvolta sul monte Nuvolau, a differenza dell’altra cima dove la donna è stata estratta grazie all’aiuto dei presenti



BELLUNO. Due valanghe si sono staccate sulle montagne bellunesi, e dalle prime informazioni una persona è rimasta coinvolta e soccorsa. Il primo distacco ha interessato la pista Fedare, sul Nuvolau, dove è intervenuto l'elicottero dell'Air service center trasportando equipaggio sanitario e unità cinofila; escluso il coinvolgimento di persone.

La seconda valanga, caduta sul Monte Padon, ha invece travolto una scialpinista, estratta dalla neve anche con l’aiuto di altri sciatori presenti. Sul posto l’elisoccorso di Trento, l'elicottero dell'Air service center con equipe sanitaria e unità cinofila, Soccorso alpino della Val Pettorina.

















Montagna







Dillo al Trentino