il caso

Saluti fascisti e “buuu” razzisti nella partita della Juve a Parigi: due tifosi ledrensi nei guai dopo il video virale

Sarebbero accusati di «istigazione all'odio razziale» (foto Ansa)



PARIGI. Due tifosi della val di Ledro, assieme ad altri due supporters italiani, sono stati fermati martedì sera a Parigi dalla polizia francese dopo la partita Psg – Juventus.

Come spiega un articolo di Le Parisienne, i quattro sarebbero accusati di «istigazione all'odio razziale». La vicenda parte dalle immagini che ritraggono tifosi juventini al Parco dei Principi mentre fanno "saluti fascisti e buuu razzisti", contenute in un video di un tifoso del Paris Saint-Germain poi postato sul web e diventato virale.

La tv francese BFM TV ha pubblicato il filmato aggiungendo che "circolano on line diversi video" del genere e che "la Juventus potrebbe decidere di dar seguito a questi incidenti punendo gli individui responsabili di tali gesti".

BFM ricorda che proprio "sulla base di un video diffuso sui social network", la società bianconera aveva "identificato l'autore di insulti razzisti nei confronti del portiere francese Mike Maignan. Qualche mese dopo, Maignan aveva purtroppo subito nuovi insulti razzisti in occasione di una trasferta a Cagliari".

















Cronaca







Dillo al Trentino