nago-torbole

Incendio di Nago, il sindaco Gianni Morandi: «Intervento difficile»

Il primo cittadino sulle operazioni di spegnimento delle fiamme che da domenica assediano il Monte Baldo. «Intervento complicato dal vento». Evacuate le baite



TRENTO. Non si placa l’incendio che da domenica sta bruciando il bosco alle pendici del Monte Baldo, nella zona di Nago-Torbole.

Le operazioni di spegnimento delle fiamme, che oggi hanno visto l’intervento di due elicotteri, sono complicate dalla zona impervia, dalla siccità e dal vento che alimenta il rogo.

«Sono decine i volontari presenti e i colleghi che stanno intervenendo – è intervenuto il sindaco Nago-Torbole, Gianni Morandi, in una nota diffusa ieri sera – L’Ora del Garda non è calata e le zone impervie non consentono un accesso agevole». 

Il primo cittadino ha poi invitato tutti gli escursionisti della zona a scendere per precauzione, mentre alcune baite sono già state chiuse per ragioni di sicurezza.

















Cronaca







Dillo al Trentino