IL FATTO

Base jumper si lancia dal monte Casale e precipita tra le vigne

Il 29enne trasportato in elicottero all'ospedale di Trento

PIETRAMURATA. Un base jumper tedesco di 29 anni è stato soccorso nel tardo pomeriggio dopo essere precipitato a terra tra i filari delle vigne tra l'abitato di Sarche e Pietramurata, nei pressi del ponte del Gobbo. Il ragazzo - comunica il Soccorso Alpino - si era lanciato dal monte Casale con la tuta alare e, secondo una prima ricostruzione, avrebbe avuto dei problemi in fase di atterraggio avvitandosi su se stesso e perdendo così il controllo della vela.

Nella caduta il giovane ha perso conoscenza per alcuni minuti. L'allarme al 112 è stato dato poco prima delle 17 da un testimone che ha visto l'uomo precipitare. Il coordinatore dell'Area operativa Trentino meridionale del Soccorso Alpino e Spleologico ha chiesto l'intervento dell'elicottero che, sorvolando la zona, ha individuato il base jumper ed è atterrato poco lontano.

Sul posto anche gli operatori della Stazione di Riva del Garda e i Vigili del Fuoco. L'infortunato è stato stabilizzato dall'equipe medica dell'elisoccorso, recuperato a bordo del velivolo e trasportato in codice rosso all'ospedale Santa Chiara di Trento.