Il camoscio liberato sulla Ponale riprende la sua marcia

Nel corso del sopralluogo a seguito della riapertura della Ponale, i vigili del fuoco hanno liberato un camoscio che si era infilato in un fossato sottostante la strada. Passato lo spavento, una volta liberato, l'animale ha ripreso la sua marcia (video Marcolini)

Video

locale

Un nuovo video sulla cattura di M49 e il ministro ribadisce: "L'orso deve vivere"

Dalla Provincia arriva un nuovo video che documenta le operazioni di cattura dell'orso nella notte tra il 14 e 15 luglio. Anche il ministro Costa è tornato a parlare di M49: «Abbiamo interpellato l'Ispra, che ci dice 'attenzione perché la genetica dell'orso trentino è diversa da quella dell'orso marsicano, e c'è il rischio di inquinamento genetico portando Papillon in Abruzzo'. Stiamo verificando, ma intanto ringrazio i cittadini abruzzesi. In ogni caso, è un orso che non va ucciso, questa è una cosa che va detta in tutti i modi. Quell'orso deve vivere»