tokyo2020

Nel Trentino di boschi e prati la prima medaglia d’oro arriva dall’acqua: la storia olimpica di Ruggero Tita

Il velista trentino, nato sportivamente sui laghi di Caldonazzo e Garda, è un predestinato, vittorioso fin da piccolo. Una carriera in crescendo fino alla scelta più dolorosa: rinunciare a Luna Rossa per l’oro olimpico

LE FOTO: una storia iniziata sui laghi trentini

LA VITTORIAlo storico trionfo di Ruggero Tita

IL VIDEOa Civezzano esplode la gioia dei genitori

LE FOTOil trionfale cammino che porta all'oro

IL VIDEO: gli allenamenti in volo sulle acque del Garda

IL VINCITORE"siamo venuti qui per la vittoria più importante"

tokyo2020

Ruggero Tita nella storia: il velista trentino conquista la medaglia d’oro nelle acque olimpiche del Giappone

Assieme alla compagna di barca Caterina Banti conclude il suo percorso netto nella classe Nacra 17 portando in trionfo la vela azzurra dopo 13 anni. Prima volta alle Olimpiadi estive per il Trentino che lo aspetta per festeggiarlo alla grande

IL VIDEO: a Civezzano esplode la gioia dei genitori

LE FOTO: il trionfale cammino che porta all'oro

IL VINCITORE: "siamo venuti qui per la vittoria più importante"

tokyo 2020

Olimpiadi, il velista trentino Ruggero Tita al comando dopo sei prove: cresce l’attesa. Finalmente piovono medaglie azzurre: oro, argento e bronzo

Nel canotaggio oro per Federica Cesarini e Valentina Rodini e bronzo per Stefano Oppo e Pietro Willy Ruta. Incredibile l’argento di Gregorio Paltrinieri negli 800 stile libero e  bronzo per le fiorettiste azzurre. Il velista trentino guida la classifica del Nacra 17 dopo 6 regate su 12

LE FOTO: la pioggia di medaglie azzurre alle Olimpiadi di Tokyo