Le opere del poeta Sicheri entusiasmano il pubblico

Stenico. Buona partecipazione di amanti della montagna alla giornata dedicata in Val d’Algone al poeta ottocentesco di Stenico, Giovanni Battista Sicheri. La giornata di festa si è svolta domenica...



Stenico. Buona partecipazione di amanti della montagna alla giornata dedicata in Val d’Algone al poeta ottocentesco di Stenico, Giovanni Battista Sicheri.

La giornata di festa si è svolta domenica scorsa in Val d’Algone, località Credata. L’associazione GB Sicheri ha organizzato la festa per la presentazione del libro sugli elaborati del Primo concorso nazionale “GB Sicheri” e presentare la seconda edizione.

Dopo la passeggiata alla Credata, la presentazione del libro che raccoglie gli elaborati del primo concorso e la presentazione del bando del secondo concorso. Il saluto del presidente del GB Sicheri, Elvio Busatti, ha ricordato il luogo della Credata, caro al Sicheri, e l’azione del circolo a lui dedicato, per la diffusione della cultura sicheriana, ottenendo risultati impensabili alla vigilia.

Dopo il bilancio della prima edizione (dedicata alle commedie sicheriane), la presentazione del bando della seconda edizione (dedicata al poema maggiore, “Caccia sull’Alpe”).

Era presente per l’occasione la concorrente segnalata, Giorgia Vicario, mentre il vincitore Sergio Castellani ha inviato un suo saluto perché impedito.

Il secondo concorso è patrocinato da BIM del Sarca, Comune di Stenico, Centro Studi Judicaria, Ecomuseo.

Esso riguarda il poema principale del Sicheri, edito tre volte nel 1853 a Zurigo, nel 1860 a Locarno, nel 1864 a Milano, sempre con titoli diversi ma analoga poetica. Del poema i concorrenti dovranno fare un approfondito confronto tra le tre edizioni, individuare le influenze, analizzare gli aspetti storico-sociali che li contraddistingono.

Termine ultimo per la presentazione degli elaborati al concorso, le ore 24 del prossimo 31 maggio 2020. Previsti tre premi: primo 800 euro, secondo 450, terzo 250.

La giuria potrà anche assegnare degli “ex aequo”. I membri della giuria saranno scelti tra personalità del mondo della ricerca e della cultura, nell’ambito della specializzazione artistico-letteraria.

La comunicazione dell’esito verrà data entro il prossimo mese di agosto, comunque entro la data del 25 agosto, scelta per la premiazione della seconda edizione del concorso.

La festa si è conclusa con il pranzo e l’esibizione del gruppo “Rhendena Klange” con suoni e balli. G.RI.















Scuola & Ricerca

In primo piano

Sport

Sci: niente Coppa del Mondo? Zermatt chiude ai professionisti

In estate le squadre 'elite' non si alleneranno sul ghiacciaio, «Il comprensorio Zermatt Bergbahnen punta in futuro a dedicarsi con la massima attenzione agli ospiti nazionali e internazionali, per migliorare l'offerta e dare maggiore spazio alla forte domanda»