i numeri

Covid, in Alto Adige un’altra vittima e boom di positivi: 641

Secondo morto in due giorni. In leggero calo i ricoveri: sono 53



BOLZANO. Mentre gli esperti prevedono un nuovo picco della variante Omicron a fine luglio, in Alto Adige c’è un’altra vittima del Covid (la seconda in due giorni, un anziano ottantenne) e un nuovo boom di contagi Covid: 641 i nuovi casi registrati nelle ultime 24 ore, informa l'Azienda sanitaria nel suo bollettino di oggi, 21 giugno: 27 nuovi casi dai tamponi molecolari e 614 test antigenici positivi.

In leggero calo i ricoveri: 53 (-6) dopo l’aumento registrato negli ultimi giorni.

I numeri in breve:

Pazienti Covid-19 ricoverati nei normali reparti ospedalieri: 51

Pazienti Covid-19 ricoverati nelle strutture private convenzionate (postacuti): 0

Numero di pazienti Covid ricoverati in reparti di terapia intensiva: 2

Numero di pazienti Covid ricoverati/e in reparti di terapia subintensiva: 0

Decessi complessivi (incluse le case di riposo): 1.484 (+1; 1M 80-89)

Persone in quarantena/isolamento domiciliare: 2.791

Persone alle quali sinora sono state imposte misure di quarantena obbligatoria o isolamento: 332.291

Guariti totali: 218.602 (+99).

Il bollettino dei contagi in Alto Adige: 641 nuovi casi e un decesso

Sono 641 i nuovi casi di positività rilevati in Alto Adige nelle ultime 24 ore. Due pazienti in terapia intensiva, un decesso.

















Cronaca







Dillo al Trentino