ANIMALI SELVATICI

Albiano, cervo vaga con una rete impigliata nelle corna: liberato

Si aggirava con difficcoltà nei pressi dell'Avisio. E' stato liberato dai forestali.

GUARDA LE FOTO

ALBIANO. Un cervo con una grossa rete plastificata impigliata nelle corna è stato liberato dai forestali del Trentino. Si tratta di un adulto di grosse dimensioni, che aveva la rete incastrata nel grande palco.

Albiano, cervo con le corna imprigionate nella rete: lo liberano i forestali

I forestali sono riusciti a sedarlo con l'ausilio di un lancia siringhe, l'hanno liberato dalla rete e gli hanno applicato due marche auricolari, per poterlo monitorare a fini scientifici (foto Servizio Foreste e fauna Provincia di Trento)

LEGGI L'ARTICOLO

Vagava vicino al torrente Avisio, nella zona di Albiano, tra i boschi e le gole scavate dall'acqua, con evidenti problemi di movimento e la vista ostacolata dal grosso brandello di rete che si portava dietro.

I forestali, secondo quanto riferisce l'amministrazione provinciale, l'hanno avvicinato lo scorso 10 settembre. Con difficoltà, sia per la zona impervia che per la diffidenza dell'animale.

Sono riusciti a sedarlo con l'ausilio di un lancia siringhe, l'hanno liberato dalla rete e gli hanno applicato due marche auricolari, per poterlo monitorare a fini scientifici. Rilevati i parametri vitali, è stato risvegliato e seguito nelle prime fasi di spostamento.