cantieri

Trento, in piazza Centa entro agosto riprendono i lavori. Il materiale scavato diventerà tomo paramassi a Ischia Podetti

In Cristo Re si realizza un parcheggio pertinenziale da 44 posti



TRENTO. Entro il mese di agosto ripartiranno i lavori per la costruzione del parcheggio pertinenziale da 44 posti in piazza Centa, a Trento. Lo scorso 18 luglio Appa (Agenzia provinciale per la protezione dell'ambiente) ha autorizzato il Comune di Trento a utilizzare i rifiuti speciali non pericolosi emersi durante lo scavo.

Il materiale - informa una nota - sarà impiegato per la realizzazione di un tomo paramassi nella discarica di Ischia Podetti. Lo stop al cantiere del parcheggio risale a marzo 2021, quando durante i lavori fu ritrovato del materiale contenente residui della combustione del carbone. L'impiego del materiale è stato deciso in accordo con la Provincia di Trento, Appa e Adep (Agenzia per la depurazione), il servizio Opere di urbanizzazione primaria insieme al servizio Sostenibilità del Comune.

Il progetto del tomo è stato redatto da tecnici di Adep e approvato dalla conferenza dei servizi della Provincia lo scorso 14 luglio. È in corso da parte di Adep la predisposizione della determina di approvazione finale del progetto da parte del dirigente competente.

















Cronaca

il dopo voto

Resa dei conti nel centrodestra trentino, FdI attacca Tonina (e Fugatti)

Cia: «Voleva candidarsi contro la nostra coalizione, chiarisca. Il governatore si confronti con noi». A Milano la Lega conferma la fiducia a Salvini (foto Ansa)

I COLLEGI UNINOMINALI: Centrodestra a Roma con de Bertoldi, Biancofiore, Testor e Cattoi. Patton strappa Trento

IL PROPOZIONALE: Dentro Ferrari, Ambrosi e Steger in Parlamento. Fuori Binelli

TERZO POLO. Mario Raffaelli non ce la fa nel Lazio

 







Dillo al Trentino