comunicazioni

Martignano, petizione su Change.org per avere la fibra

La raccolta firme è stata lanciata da Valentino Coser, rivolta a Provincia, Comune e Tim


di Daniele Peretti


TRENTO. I residenti di Martignano chiedono il sostegno di tutta la città a supporto della raccolta firme lanciata per ottenere anche nel sobborgo la fibra ottica.

La petizione lanciata sulla piattaforma Change.org da Valentino Coser, è indirizzata oltre che la presidente della Provincia Maurizio Fugatti, anche al sindaco Franco Ianeselli ed alla Tim, alla Provincia ed al Comune di Trento, a Banda Larga, Open Fiber, Trentino Digitale, Luigi Gubitosi ed a Roberto Stanchina.

Di seguito riportiamo il testo integrale della petizione che è stata proposta: “La presente petizione è rivolta a tutte le persone fisiche e giuridiche residenti, abitanti e con sede legale/operativa nel comune di Trento, che dimostrano interesse ad essere raggiunti e poter utilizzare un servizio di accesso ad Internet basato su una rete ultra veloce in fibra ottica realizzata in tecnologia FTTH (fibra fino a casa).

La tecnologia FTTH è l'unica in grado di garantire una velocità di trasmissione fino a 1 Gigabit per secondo, sia in download che in upload, consentendo così il massimo delle performance.

Lo scopo primario di questa petizione è quello di usufruire di un servizio che porterà benefici di comodità, sicurezza e innovazione tecnologica a tutti i soggetti che abitano e lavorano nella zona. Tutta Martignano (quindi non solo il centro) merita di essere messo perlomeno alla pari di altri comuni limitrofi i quali da diverso tempo, mettono a disposizione dei propri cittadini e delle proprie imprese la possibilità di godere di una connettività più veloce, stabile e sicura di quella che noi usiamo attualmente e che risulta già da anni del tutto insufficiente.

Ci rivolgeremo anche ai responsabili dell'amministrazione locale per sollecitare e fare il possibile per raggiungere questo importante obiettivo senza perdere ulteriore tempo e usufruire magari degli ingenti contributi governativi che molto spesso vengono erogati dagli enti governativi per lo sviluppo di infrastrutture per la connettività ultra veloce e che fino ad ora nella nostra zona non sono stati sfruttati”.

















Cronaca







Dillo al Trentino

Podcast

Dall’ergastolo all’assoluzione: ma la conclusione del giallo del camion killer è tragica

L’uomo accusato dell’omicidio di Loredana Dominici viene prima condannato all’ergastolo e poi assolto in appello. Morirà suicida, a 45 anni, gettandosi da una finestra del quarto piano

LA SERIE / 1 La strage di Vetriolo
LA SERIE / 2 Lo scolaro e la maestra

LA SERIE / 3 Il mistero della cisterna
LA SERIE / 4 Scomparsa nel nulla
LA SERIE / 5 Rapina di sangue

LA SERIE / 6 La bambina sacrificata