IL FATTO

Levico, anziana rapinata in casa e picchiata

Uno sconosciuto alla porta le dà un pugno in faccia

LEVICO. Ha aperto la porta di casa e uno sconosciuto le ha sferrato un pugno, poi le ha preso la borsetta ed è scappato. È accaduto, come riporta il Trentino oggi in edicola, ad un'anziana di 85 anni di Levico, curata prima al dai sanitari di Trentino emergenza, accorsi sul posto, poi in pronto soccorso a Borgo.

Le condizioni dell'anziana non risultano gravi e l'allarme è stato dato subito da dei passanti, che l'hanno soccorsa e hanno fornito alcune indicazioni ai carabinieri sull'uomo in fuga. I militari stanno indagando.