«Le gestioni associate funzionano» 

Il presidente difende la procedura dei Comuni: «Le difficoltà sono specifiche»

TRENTO. «Le gestioni associate dei Comuni funzionano. I casi dove ci sono problemi sono limitati a due località: serve più personale, le assunzioni sono state autorizzate. Ma non tollero che si spari a zero contro il sistema» tuona il presidente della giunta Ugo Rossi.

«In questi giorni qualcuno ha voluto rappresentare una realtà che non esiste. Le difficoltà le stanno vivendo due amministrazioni comunali, quella di Albiano e di Sover. Ma la loro situazione non c’entra assolutamente nulla con le gestioni associate: in questi due comuni ci sono delle difficoltà note ai nostri uffici. A queste amministrazioni è stata manifestata - ha detto Rossi - la disponibilità ad aumentare il personale, anche attraverso nuove assunzioni. Un procedimento che è già stato formalizzato. L’operazione, che viene da fuori dalla nostra maggioranza, è quella di utilizzare le difficoltà di questi due comuni per screditare delle gestioni che, viceversa, altrove stano dando frutti positivi. Io la respingo con forza e la rimando assolutamente al mittente. Le gestioni associate stanno garantendo i servizi ai cittadini ed è questo che va sottolineato».