pergine

Estranei nel parcheggio del condominio, buca le gomme a dieci auto

Pergine, denunciato un 76enne che agiva con un punteruolo. Nel mirino i dipendenti di una ditta vicina

PERGINE. I carabinieri della Stazione di Pergine Valsugana, hanno denunciato in stato di libertà C.A., italiano 76enne per danneggiamento aggravato. Motivo del gesto, l’occupazione dei posti auto nel parcheggio condominiale della sua residenza, ad opera di impiegati di un vicino ufficio.

I carabinieri vengono fatti intervenire in due occasioni in pochi giorni, dove circa 10 autovetture hanno subito la foratura dei pneumatici. Troppo evidente l’origine dolosa di questo comportamento e i militari dell’Arma iniziano ad indagare. Fortunatamente, ben presto, nel sentire il vicinato se avesse visto qualcosa, un cittadino ha offerto la sua preziosa collaborazione, fornendo ai carabinieri che hanno permesso di risalire all’identificazione del responsabile di tali danneggiamenti.

La perquisizione svolta dai militari nell’abitazione dell’indagato, ha permesso di rinvenire anche il punteruolo utilizzato per danneggiare le gomme delle auto.