IL LUTTO

Malore fatale a Pietramurata, muore a 37 anni

La vittima è Fabrizio Berlanda, trovato privo di sensi sulle scale di casa dal padre Vittorio, noto a Dro per il suo impegno politico e amministrativo. A nulla sono valsi i tentativi di rianimarlo: il giovane lascia la compagna e il figlioletto di tre anni

PIETRAMURATA. Un malore improvviso e fatale non ha lasciato scampo, ieri mattina, a Fabrizio Berlanda, giovane padre di famiglia morto nella sua casa di Pietramurata, sotto gli occhi atterriti e disperati dei genitori e della compagna.

Aveva appena 37 anni, un figlioletto e tanti sogni ancora da realizzare. La tragedia si è consumata poco dopo le otto nell’abitazione di via Borgo Nuovo, il quartiere residenziale alle porte della frazione di Dro. Fabrizio Berlanda, operaio alla Meccanica Dallapé, era a casa dal lavoro, in convalescenza. Ad accompagnare alla scuola materna il piccolo Lorenzo, di appena tre anni, ci ha pensato il nonno Vittorio. Giusto il tempo di affidarlo alle maestre e fare rientro a casa, una manciata di minuti. Al suo rientro a casa, però, l’uomo ha trovato davanti ai propri occhi una scena drammatica: Fabrizio era accasciato sulle scale che dal giardino portano all’interno di quella casa che padre e figlio, dopo i lavori di ampliamento, condividevano assieme alle due famiglie.

La situazione ha palesato subito tutta la sua gravità. Il giovane non rispondeva agli stimoli e le sue condizioni non miglioravano col passare degli istanti. La chiamata alla centrale operativa ha messo in moto i soccorsi e assieme all’ambulanza del 118, partita dall’ospedale di Arco, si è messo in movimento anche l’elicottero che una volta sorvolata l’abitazione di via Borgo Nuovo ha trasferito a terra, con il verricello, il medico rianimatore che si è messo subito all’opera.

Nel frattempo il velivolo, scortato dai vigili del fuoco di Dro, è atterrato al campo sportivo del Guaita in attesa di buone notizie. Che purtroppo non sono arrivate. Medico e sanitari hanno fatto di tutto per tentare di sottrarre il trentasettenne alla morte ma alla fine ogni tentativo è risultato vano. Fabrizio Berlanda è morto sotto gli occhi della sua famiglia, devastata da un dolore indicibile e incomprensibile. 

La famiglia Berlanda è molto conosciuta a Pietramurata e Dro. Vittorio ha dalla sua una lunga attività politica iniziata con la Dc e conclusasi con la Margherita e l’Upt.