TRASPORTO PUBBLICO

Bolzano, referendum sul tram su rotaia, raccolte 2.136 firme

Ora il sindaco avrà 60 giorni per indire la consultazione

BOLZANO. Presso gli uffici comunali di Bolzano sono state autenticate 2.136 firme raccolte in dieci settimane nelle varie zone della città e presso i centri civici a sostegno del referendum avente per oggetto il «Tram su rotaia», da Ponte Adige a viale della Stazione. Lo comunica in una nota il Comitato traffico cittadini di Bolzano.

Ora il sindaco avrà 60 giorni di tempo dal ricevimento della relazione del segretario generale per organizzare ed indire il referendum nella sessione autunnale dal 1° ottobre al 30 novembre.

«I bolzanini sono desiderosi di poter decidere su una viabilità migliore dopo anni di torpore politico, consapevoli che gli spazi cittadini sono pochi per valide e veloci soluzioni, ma decisi a poter dire la loro su un tema che gli sta molto a cuore e di conoscere i costi reali di tali progetti (compresi i costi dei progetti alternativi) poiché poi ricadrà sulle loro teste la spesa che, ricordiamo, è ripartita al 50% tra Comune e Provincia», commentano i membri del Comitato.