GIRO D'ITALIA

Carapaz trionfa in solitaria a Courmayeur e si prende anche la maglia rosa

L'ecuadoriano si era già imposto sul traguardo di Frascati

COURMAYEUR. Richard Carapaz ha vinto per distacco la 14/a tappa del 102/o Giro d'Italia di ciclismo, da Saint-Vincent a Courmayeur (Aosta), lunga 131 chilometri. L'ecuadoriano, al secondo successo nella corsa rosa di quest'anno, dopo quello conquistato il 14 maggio scorso sul traguardo di Frascati, in provincia di Roma, è la nuova maglia rosa. 

Carapaz ha preceduto di 1'31" il britannico Simon Yates, che è riuscito a rinvenire nel finale e a guadagnare qualcosa sui rivali. Terzo Vincenzo Nibali, che si è aggiudicato anche l'abbuono di 4", in ritardo di 1'53" dall'ecuadoriano in maglia rosa.

Quarto il polacco Rafal Majka, con lo stesso tempo del siciliano, quinto lo spagnolo Mikel Landa, sempre a 1'53", come lo sloveno Primoz Roglic, ottavo.