la startup presente a las vegas 

Parla trentino il sistema di irrigazione intelligente

TRENTO. È iniziata martdeì e proseguirà fino all'11 gennaio a Las Vegas, CES® 2019: l'evento tecnologico più grande e più influente al mondo, dove l'intero ecosistema tecnologico si riunisce per...

TRENTO. È iniziata martdeì e proseguirà fino all'11 gennaio a Las Vegas, CES® 2019: l'evento tecnologico più grande e più influente al mondo, dove l'intero ecosistema tecnologico si riunisce per condurre affari, lanciare prodotti, costruire marchi e partner per risolvere alcune delle sfide sociali più pressanti di oggi. Anche nel 2019 saranno presenti le migliori startup di tutto il mondo, e non poteva certo mancare la delegazione italiana, che conta sulla presenza di oltre 50 aziende, in rappresentanza delle idee più innovative in diversi ambiti strettamente collegati all’hi-tech.

Fra queste è stata selezionata Bluetentacles, vincitrice del primo programma Bootstrap di Hit-Hub Innovazione Trentino e che ha insediato la propria sede operativa a Povo, nell'area co-working di Hit.

«La startup - spiega una nota di Hit - si rivolge al mondo dell'agricoltura di precisione con un sistema automatico di irrigazione adattabile anche a impianti già esistenti. Ciò che fa la differenza è l'analisi del clima, rilevamenti satellitari, umidità del terreno, per fornire acqua alle colture solo quando necessario. Questo si traduce in un risparmio e in una migliore gestione delle risorse specialmente in quelle località dove la disponibilità di acqua è un problema.

Durante CES® 2019, più di 4.500 espositori presenteranno nuove tecnologie in tema di connettività 5G, intelligenza artificiale, realtà aumentata e virtuale, città intelligenti e resilienza, sport, robotica e altro ancora agli 180.000 partecipanti previsti. Nelle sue aree espositive si susseguiranno 250 sessioni congressuali con 1.100 relatori e si incontreranno oltre 1.200 startup provenienti da oltre 50 paesi.