LA TRAGEDIA

Boscaiolo muore colpito alla testa da un tronco: indagini dei carabinieri

La vittima è Vitali Mardari, 28 anni, moldavo. Da chiarire se lavorasse in proprio o come dipendente. Il corpo trovato ad alcuni metri dal tronco

SAGRON MIS. I carabinieri stanno effettuando accertamenti per stabilire alcuni aspetti legati alla morte di un boscaiolo il cui corpo senza vita è stato trovato ieri sera nei boschi sopra Sagron Mis, nel Trentino orientale.

La vittima è Vitali Mardari, 28 anni moldavo, residente in provincia di Belluno. Il giovane, dai primi accertamenti, è deceduto dopo essere stato colpito alla testa da un tronco mentre era impegnato nel taglio di alcuni alberi in località val Moneghe.

I carabinieri stanno ora verificando se il boscaiolo stesse lavorando per conto proprio o alle dipendenze di qualche ditta. E' anche da chiarire il motivo per cui il corpo sia stato trovato ad alcuni metri dal tronco caduto.