SERPENTI

Trovato a Fiè un pitone congelato

I vigili del fuoco volontari di Fiè allo Sciliar sono stati allertati nel pomeriggio di mercoledì 10 gennaio per la presenza di uno strano serpente in via Friedberg

TRENTO. I vigili del fuoco di Fiè sono intervenuti mercoledì pomeriggio in via Friedberg perché alcuni passanti avevano notato la presenza di un serpente lungo circa un metro, secondo il comandante del corpo di volontari, Franz Harder, un giovane pitone. 

Essendo il serpente un animale a sangue freddo, quindi impossibilitato a muoversi a basse temperature, i vigili del fuoco non sono stati in grado di capire se il pitone recuperato fosse vivo o morto. 

Il rettile è stato così trasportato al rifugio per animali della Sill a Bolzano, dove ieri mattina, giovedì 11 gennaio, ne è stata certificata la morte. 

L'animale non era dotato di microchip; difficile, dunque, risalire al proprietario.