sport

Un Palatrento tutto nuovo e più capiente

Si arriverà  arriverà a quasi 4 mila spettatori. E il nuovo impianto di illuminazione sarà da Nba

TRENTO. Partiranno a breve i lavori al Palatrento allo scopo di renderlo più funzionale e adatto alle manifestazioni sportive per le due società (volley e basket) che militano nella massima serie italiana e che nella prossima stagione sportiva saranno protagoniste anche nei campionati europei (Champions league per il volley e Eurocup per il basket).

I lavori termineranno in tempo per il via del campionato di basket, che inizierà l’8 ottobre con la partitissima contro Milano. Per migliorare la visibilità, avvicinare gli spettatori al campo gioco e farli stare più comodi verranno realizzate delle modifiche alle sedute. Sarà realizzata una nuova tribuna fissa lato ovest (28,35x10,80m.) con 728 posti a sedere, ognuno debitamente identificato, che supererà il corridoio di uscita per 2,20 m. che sarà installata al posto della attuale “retrattile” di capienza 432 posti a sedere (questa sarà mantenuta in posizione “chiusa”). Saranno sostituite le attuali tribune lato nord (settori X e Z) con tribune telescopiche senza rialzo da terra con 5 file di seggiolini per un totale di 156 posti a sedere (le attuali sono delle semplici panchette senza sedute/seggiolini con una capienza di 176 posti a sedere).

Il settore Z sarà acquistato grazie al contributo della Federazione Italiana Basket alla società Aquila Basket. Sarà modificata l’attuale tribuna est di tipo retrattile con 432 posti a sedere. La modifica consiste nell’eliminare le due file più basse al parterre in quanto gli spettatori in tali file si vedono la visuale ostruita. Ci sarà una parziale eliminazioni delle attuali tribune fisse rialzate sui lati est ed ovest con la creazione di due aree ristoro. Attualmente le originali tribune fisse possono ospitare 96 e 60 posti a sedere rispettivamente. Pertanto, dalla prossima stagione i due bar posti ad est ed a ovest del campo troveranno spazio al posto delle piccole tribune rialzate sotto i tabelloni segnapunti, per garantire una maggior sicurezza e fruibilità agli spettatori dei corridoi sottostanti.

Sarà migliorato l'impianto audio per consentire regolazioni di volume più efficienti per tutti i settori del palazzetto. Per una maggiore facilità di movimento e di ricerca del posto verrà infine rifatta completamente la numerazione dei posti, suddividendo gli attuali settori per file (es. settore A, fila 4, posto 12) anziché per numero come è ora. Con le nuove tribune il Palatrento manterrà la capienza totale di 4mila posti, ma aumenterà i posti a sedere dagli attuali 3.882 a 3.969.

A questi interventi prioritari se ne aggiungono altri da realizzarsi nel 2016 che riguarderanno gli spogliatoi e l'impianto di illuminazione. Un impianto che oltre a consentire un risparmio energetico del 35% consentirà di sfruttare appieno il potenziale tecnico dei nuovi standard televisivi (riprese “super slow motion”) evitando “sfarfallamenti”, poter creare scenografie significative utilizzate nel Nba ed aumentare il livello di illuminamento medio fino ad arrivare ai livelli richiesti dall’Eurolega.

La realizzazione di quanto sopra previsto, nel 2015 e nel 2016, eccede l’importo previsto nell’Accordo di programma per circa 155.000 euro (più iva); importo che sarà sostenuto da Asis facendo ricorso al proprio “fondo rinnovo/manutenzione impianti” aziendale come pure a tale fondo si farà ricorso per l’intervento di manutenzione straordinaria tesa al “miglioramento del sistema di diffusione audio” che sarà realizzato già nel 2015 (non inserito nell’Accordo di programma”).