CRIMINALITA'

Trento, furti in tre centri commerciali, quattro donne denunciate

Il bottino, in indumenti e cosmetici, aveva un valore di 400 euro

TRENTO. Denunciate dai carabinieri di Trento quattro donne accusate di avere rubato in tre negozi di altrettanti centri commerciali della città.

Erano in possesso di indumenti e cosmetici di cui poco si erano furtivamente impossessate all’interno dell’Ovs, del punto vendita Kiko e del supermercato Aldi.

La refurtiva, del valore di circa 400 euro, trovata addosso alle donne, due delle quali con precedenti specifici, è stata restituita ai titolari dei negozi. Per tutte l'accusa è di furto aggravato.