Emergenza neve,  pronto il piano del Comune

Messo a punto dal Comune di Trento un piano di interventi antighiaccio e per lo sgombero della neve dalle strade e dagli spazi pubblici.Lo sgombero neve e il trattamento antighiaccio, in capo all'Uffi...

Messo a punto dal Comune di Trento un piano di interventi antighiaccio e per lo sgombero della neve dalle strade e dagli spazi pubblici.

Lo sgombero neve e il trattamento antighiaccio, in capo all'Ufficio manutenzione aree demaniali, prevede l'utilizzo di 35 mezzi per lo spargimento del sale di cui 13 dotati di Gps; 81 mezzi dotati di lama per lo sgombero neve di cui 5 di proprietà del Comune; 46 mezzi per lo sgombero dei marciapiedi della città e dei sobborghi, di cui uno di proprietà del Comune (Bondone); 17 spargisale a traino e autocaricanti montati da agganciare ai mezzi dotati di lama. Per la spalatura manuale della neve vengono impiegati circa 28 operatori suddivisi in più squadre. La sede per la gestione delle emergenze maltempo è il Cantiere comunale situato in via Maccani. Durante la stagione invernale sono infine previste reperibilità settimanali del personale comunale sia tecnico che operaio.