SARENTINO

Sarentino, alcol ai minori: denunciati gli organizzatori di una festa

Agli under 16 venivano serviti birra, amari ed altri alcolici in bottiglie mignon

SARENTINO. La questura di Bolzano ha denunciato gli organizzatori di una festa a Sarentino per la somministrazione di bevande alcoliche a minori di 16 anni. Si tratta dell'“Holy Festival” organizzato nel parcheggio antistante la discoteca “Mondial”.

I poliziotti hanno effettuato un controllo riscontrando che nelle tre postazioni bar della festa venivano serviti birra, amari ed altri alcolici in bottiglie mignon anche a ragazzi minori 16 anni.

Oltre alla denuncia per violazione de codice penale, sono stati anche contestati degli illeciti amministrativi per la vendita di alcol a minori di età compresa tra i 16 ed i 18 anni. Le ulteriori infrazioni di carattere amministrativo accertate (apertura della discoteca in orario non consentito, accesso al locale di minori degli anni 16) verranno segnalate al sindaco, al quale verrà richiesto di adottare le sanzioni di sua competenza.