ANIMALI

L’invasione dei cani bassotto, domenica a Rovereto la “Sausage walk”

L’iniziativa arriva da Milano e Rovereto è l’unica piccola cittadina inclusa nel calendario: sarà una passeggiata con le bestiole che si propone di raccogliere fondi per i cani abbandonati

ROVERETO. L'appello è per tutti quelli che hanno un cane bassotto. Domenica arriva a Rovereto la festa dedicata a questa singolare razza canina: l'appuntamento è all'Urban Center, dove inizierà una passeggiata con i cani a forma di salsiccia. Sì, salsiccia, richiamando la forma che ispira questo cane basso, piccolo e lungo, e che dà il titolo all'iniziativa: "Sausage walk", con l'uso dell'onnipresente inglese. Si tratta di un ciclo di eventi a livello nazionale.

Da Milano era partito tutto con la prima giornata dedicata ai bassotti, un anno fa; i bassotti presenti erano stati circa trecento. La Sausage Walk è essenzialmente una passeggiata gratuita con cani bassotti al seguito, con scopo ludico e benefico, che si ispira alle analoghe passeggiate britanniche e del Nord Europa: si tratta di occasioni aperte a tutti, per conoscere altri padroni di cani bassotto che abitano nelle vicinanze.

La giornata ha anche una derivazione benefica. In tutte queste "passeggiate di bassotti" - e pertanto anche domenica - ci saranno in vendita papillon per cani, e magliette ufficiali (per uomo e donna, in questo caso); l'acquisto di questi oggetti (a 9 euro) è facoltativo. Parte del ricavato della vendita (più del 30%) andrà all'associazione "Bassotti e poi più", una onlus che si occupa di recuperare e aiutare i cani abbandonati, cercando di trovare per loro famiglie adottive. I papillon che si troveranno in vendita sono confezionati da donne in maternità e disabili. La passeggiata con i bassotti si terrà in mattinata domenica, con partenza dalla zona dell'Urban Center; ci sarà la possibilità di pranzare assieme. Per informazioni: sausagewalkitalia.rovereto@gmail.com.