pergine - terminate le riprese del film di alessandro bencivenga 

“Exitus - Il Passaggio”, ultimo ciak in piazza Municipio

PERGINE. Ultime scene per il film “Exitus – Il Passaggio” ieri mattina in piazza Municipio a Pergine, con successiva breve trasferta tra le mura del Castello di Pergine. Il film, girato da Alessandro...

PERGINE. Ultime scene per il film “Exitus – Il Passaggio” ieri mattina in piazza Municipio a Pergine, con successiva breve trasferta tra le mura del Castello di Pergine. Il film, girato da Alessandro Bencivenga, è ora pronto per essere montato prima della presentazione tra un paio di mesi.

In piazza Municipio, Bencivenga e la sua troupe hanno effettuato alcune riprese per completare la storia della Dama Bianca che risale al 1300 ma che è stato riscoperta attraverso un diario finito nella mani di Giovanni Lizo, lo scultore perginese del 1500 morto tragicamente perseguitato per le sue idee religiose non conformi ai tempi. Un diario scritto appunto tra le mura del castello e che è stato tramandato ai posteri. Il soggetto è piaciuto tanto che ha ottenuto finanziamento dalla Film Commissione di Trento, dall’Apt e dal altre realtà. Insieme al “soggetto” è stato anche condiviso l’impianto in quanto rappresenta un “prodotto” locale non solo come regia, ma anche come cast. Molti personaggi sono infatti interpretati da cittadini della comunità perginese, e inoltre i luoghi sono tutti in gran parte perginesi (con una puntata a Pinzolo, con i Baschenis gli autori della Danza Macabra). Questa caratteristica è valsa a Bencivenga anche la partecipazione alla convention “Cineturismo: come creare opportunità per il territorio” che si è svolta a Venezia nell’ambito della Mostra del Cinema. “Exitus” era stato argomento dell’incontro ottenendo molti apprezzamenti che per Bencivenga si sono tradotti in inviti a rassegne e festival in giro per l’Italia, al di là delle decine di sale cinematografiche che lo ospiteranno.

Quindi una nuova importante promozione per Pergine e il suo castello che sta registrando un particolare interesse in merito all’operazione in corso per il suo acquisto. (r.g.)