Lavis, Spinelli visita la Lifenergy Italia

LAVIS. Dalla plastica al biocarburante: è la sintesi del progetto illustrato ieri all'assessore provinciale allo sviluppo economico Achille Spinelli, nel corso della sua visita alla sede di Lifenergy...

LAVIS. Dalla plastica al biocarburante: è la sintesi del progetto illustrato ieri all'assessore provinciale allo sviluppo economico Achille Spinelli, nel corso della sua visita alla sede di Lifenergy Italia srl, new.co. fondata nel 2017 per iniziativa della Firmin srl, storica presenza nel contesto industriale di Lavis. Un progetto, sostenuto anche dalla Provincia, cui collabora fra gli altri la Fondazione Bruno Kessler, all'insegna della sinergia fra mondo imprenditoriale e laboratori di ricerca fortemente incoraggiata dall'amministrazione provinciale. Gli altri partner sono la savonese Demont srl, società impiantistica nei settori dell’energia e dell’oil & gas e il Cinsa-Consorzio Inter Universitario Nazionale per lo sviluppo delle Scienze ambientali, con sede all’Università di Parma.

Il progetto di ricerca prevede la realizzazione del primo impianto su scala industriale per la riconversione di plastica poliolefinica non riciclabile in biocarburante da immettere direttamente sul mercato; il successivo e consequenziale insediamento produttivo punterà a raggiungere livelli di assoluta importanza a livello nazionale e oltre. Da questa operazione ci si attendono anche importanti ricadute sul fronte occupazionale. Per l'assessore Spinelli "le collaborazioni poste in essere con questo progetto hanno una valenza ad un tempo industriale ed ecologico-ambientale. La riconversione di materie plastiche in biocarburante rappresenta una frontiera molto interessante, suscettibile di significativi sviluppi economici, scientifici e per quanto riguarda la creazione di posti di lavori qualificati. Siamo felici che il Trentino sia pronto ad attraversarla e a fare da apripista al resto del Paese". Il sostegno della Provincia sarà oggetto di un prossimo accordo negoziale nel quale verranno formalizzati gli impegni delle parti.