TRAFFICO

Interrotta la linea ferroviaria della Valsugana per un cedimento

Il problema si è registrato sotto le rotaie tra Levico e Caldonazzo

TRENTO. Linea ferroviaria della Valsugana bloccata e circolazione dei treni interrotta questo pomeriggio a causa del cedimento di una parte della massicciata sotto i binari nei pressi di Levico.

Ad accorgersi del problema è stato il macchinista di un treno che stava sopraggiungendo che, grazie alla prontezza di riflessi, ha fermato in tempo il convoglio, anche se non ci sono rischi per il treno e per i passeggeri perché - spiegano da Trentino Trasporti - la solidità della struttura complessiva e dei binari sarebbe in grado di sopportarne il peso. Sulla linea è al lavoro il personale tecnico di Reti ferroviarie italiane.

La linea ferroviaria della Valsugana si è interrotta a causa di uno smottamento avvenuto sotto le rotaie tra Levico e Caldonazzo. Lo riferisce all'ANSA Trentino Trasporti. Fino al ripristino della linea la circolazione è interrotta e la società sta provvedendo a ridurre i disagi per i passeggeri con autobus sostitutivi. Da indicazioni attuali di Rfi si tratta di un cedimento della massicciata e l'interruzione, probabilmente durerà tutta la giornata odierna, e, forse, anche oltre.