L'ALLARME

Fuga di sostanza chimica all'Obi di Brunico, 35 persone all'ospedale

Paura questo pomeriggio in val Pusteria.Trentacinque persone hanno accusato tosse e difficoltà respiratorie

BRUNICO. Questo pomeriggio numerosi mezzi di soccorso, tra cui quelli dei vigili del fuoco da Brunico e San Lorenzo, sono stati chiamati per intervenire nel punto vendita Obi del posto, dove diversi clienti lamentavano difficoltà respiratorie.

L'edificio è stato completamente evacuato e sono ancora in corso le indagini per capire quale sia stata la sostanza chimica a provocare il malessere ad un numero elevato di persone.

Sono 35, infatti, i feriti, assistiti dalla Croce Bianca della zona. Sul posto anche l'elisoccorso Pelikan 2.