canazei 

Sul ghiaccio il primo trofeo ladino 

L’Union patrocina le sfide di hockey fra le tre società “storiche”

CANAZEI. È iniziato martedì 6 sera il primo trofeo Ladino Èlite organizzato dalle tre società ladine Hc Fassa Falcons, Hc Gherdëina e la Sportiva Ghiaccio Cortina, in questa pausa del campionato Alps Hockey League per le Olimpiadi di PyeongChang. «L’ Hockey su ghiaccio – affermano dalle tre società sportive - è da decenni protagonista nelle valli Ladine, promuovendo e orientando l’attività sportiva come veicolo di aggregazione, principalmente verso i giovani locali e per questo di grande importanza sociale e culturale. Tantissimi sono stati i giocatori Ladini che hanno praticato questo sport e onorato la maglia delle società sportive di appartenenza. Da qui nasce l’idea di organizzare un nuovo, entusiasmante torneo tra le tre società storiche della zona ladina».

A patrocinare l’iniziativa, oltre che la Federazione Italiana Sport Ghiaccio, è stata anche la Union Generela di Ladins dl Dolomites che contattata dalle società sportive, ha subito “sposato” questo progetto e patrocinato l’iniziativa.

Il trofeo è iniziato martedì sera con la partita fra Fassa e Gherdëina (vittoria dei fassani per 4 a 2) e prima del fischio d’inizio allo stadio Gianmario Scola di Alba di Canazei c’è stata l’inaugurazione ufficiale con le due formazioni ladine schierate sul ghiaccio e la presentazione da parte del giornalista Giorgio Pedron. Era presente anche il vice presidente della Generela, il fassano Fernando Brunel che ha regalato ai due team la bandiera ladina e un libro sulla storia dei ladini delle Dolomiti. Prima del fischio di inizio è stato diffuso in tutto lo stadio l’inno ladino “Bel lingaz”.

Oggi all’Olimpico ci sarà Cortina-Gherdëina; lunedì 11 a Selva Gherdëina-Fassa; giovedì 15 a Canazei Fassa-Cortina; sabato 17 ad Ampezzo Cortina-Fassa e lunedì 19 a Selva Gherdëina-Cortina.