IL RAID

Camper assaltato in via Fermi, tre giovani trentini denunciati

Il gruppo ha provato a introdursi in un appartamento in via Chini, ma la polizia li ha fermati. Nello zaino di uno dei tre ritrovati alcuni beni che risultavano spariti poco prima dal caravan

TRENTO. La squadra Volante della questura li ha fermati intenti a dibattere su quale “via” fosse più indicata per arrampicarsi fino al primo piano di una palazzina di via Chini. Ma le scuse addotte per giustificare il tentativo di introdursi nell’appartamento non sono risultate credibili e sufficienti, e gli agenti hanno denunciato per tentato furto tre giovani trentini, tutti di età compresa tra i 30 e i 22 anni.

Non solo: nello zaino di uno di loro - poi denunciato per ricettazione - sono stati trovati beni che risultavano rubati poco prima da un camper parcheggiato in via Fermi, che oltre ad essere stato svaligiato era stato anche vandalizzato.