IN COMUNE

Bolzano, respinta la sfiducia al sindaco Caramaschi

Dodici i voti a favore della caduta della giunta

BOLZANO. Con dodici voti favorevoli e 27 voti contrari è stata respinta la mozione di sfiducia, presentata da un gruppo di esponenti dell'opposizione, contro la giunta del sindaco di Bolzano Renzo Caramaschi.

Nei giorni scorsi la Lega aveva precisato che il voto di sfiducia formalmente era rivolto all'intera giunta, come previsto dal regolamento, ma che riguardava in realtà il sindaco e gli assessori del Pd.

Sabrina Bresadola del M5s e la sua ex collega di movimento Caterina Pifano nel dibattito hanno preso le distanze dall'iniziativa.