LA TRAGEDIA

Scendono dall'auto e vengono travolti: muoiono due giovani nel Veronese. Investiti da un trentino

I due, assieme ad un amico, volevano sostituire una gomma. Alla guida dell'auto investitrice un 64enne al cui fianco viaggiava la moglie (foto Ansa)

VERONA. Sono due ragazzi residenti in provincia di Torino le vittime dell'investimento avvenuto oggi sulla statale 450 all'altezza di Calmasino (Verona).

I due giovani, assieme ad un amico, erano scesi dalla loro auto per sostituire una gomma, con il mezzo regolarmente fermo sulla corsia di soccorso, quando sono stati travolti dalla macchina guidata da un trentino di 64 anni, al cui fianco viaggiava la moglie.

Un ragazzo è morto sul colpo, l'altro è deceduto durante le fasi di soccorso dei sanitari del 118 accorsi con l'elicottero, con il quale è stato trasportato all'ospedale di Verona il terzo ragazzo investito, che al momento non sembra in pericolo di vita.