Panarotta, abbonamenti già in vendita 

In attesa dell’innevamento delle piste avviata la promozione a prezzi agevolati per la imminente stagione sciistica

di Roberto Gerola

PERGINE . Già avviata la campagna promozionale per la prossima stagione invernale sulle piste di sci della Panarotta 2002 da parte della società Panarotta srl. Con gli stagionali per gli adulti (1954-1997) che quest’anno vengono proposti a 180 euro (da acquistare entro il 24 novembre) contro un prezzo pieno di 240 euro. Per i senior, nei giorni feriali dl lunedì al venerdì e per i maestri di sci e gli universitari, il costo scende a 140 euro (sempre entro il 24 novembre) , mentre il prezzo pieno è di 190 euro. Per i ragazzi: 110 euro entro il 24 novembre; per i bambini, rispettivamente 80 e 120 euro. Per i cuccioli, lo stagionale è gratuito. Si punta quindi a favorire i più piccoli aver avere la presenza dei genitori, sempre nell’ottica che la Panarotta e palestra invernale per quanti si avvicinano alla disciplina dello sci.

«Abbiamo un’ulteriore facilitazione - ci dice Fabrizio Oss, presidente di Panarotta srl -, con l’offerta di pacchetti famiglia (residenti nei Comuni aderenti alla società) sempre sottoscrivendo lo stagione entro il 24 novembre». Due adulti con un figlio (nato dopo il 1998) il costo dello stagionale è di 420 euro; per due adulti e 2 figli (sempre dal 1998), il costo sale a 460 euro, mentre per due adulti e 3 o più figli (nati dopo il 1998), lo stagionale costerà 540 euro.

Sono stati pubblicati anche i giornalieri che nei giorni feriali ha un costo di 24 euro (20 euro ridotto); mentre nei giorni di sabato e domenica e festivi nonché dal 23 dicembre al 7 gennaio, sono rispettivamente di 28 e 24 euro; per due ore, il costo è di 18 e 14 euro; costo che sale a 22 e 20 euro; feriale a 20 e 18 per 3 ore, di mattina fino alle 13 e di pomeriggio dalle 12.30. Il costo è di 6 euro per i baby (nati dopo il 2011). Abbonamenti per due giorni 46 euro (40), per tre giorni 68 euro (57); per quattro giorni 89 euro (70); per 5 giorni 109 euro (85); per 6 giorni 128 euro (100); per sette giorni 146 euro (115). i prezzi ridotti si applicano ai nati dal 1 dicembre 2001 al 30 novembre 2011; ai senior i nati prima del 30 novembre 1952; e ai maestri di sci. I residenti nei Comuni nell’ambito della Comunità di valle avranno un euro di sconto su giornalieri normali e ridotti; mentre per i residenti nei Comuni aderenti alla società lo sconto è di 2 euro. Non sono cumulabili. A disposizione degli sciatori: scuola di sci, i punti di ristoro Chalet Panarotta e Malga Montagna Granda, Kindergarten con baby park, animazione nel periodo natalizio, tapis roulant (pista Furet) , area camper, snowpark e noleggio sci, ciaspole e slittini.

Con la imminente stagione invernale, aprirà anche la pista di slittini (lungo la “Malga”). La stazione della Panarotta è in attesa della Sky-weg (per liberare la strada di collegamento Malga Montagna Granda - Tingherla in valle dei Mocheni) che dovrebbe essere pronta per la stagione 2018-2019 e correre a monte della citata strada di collegamento. Si sta invece studiando la realizzazione di un laghetto artificiale in località Bassa di 30.000 mc per alimentare l’innevamento di tutte le 4 piste (14 km).