Timbravano il cartellino e poi se ne andavano a spasso

Il copione, purtroppo, non è nuovo: la mattina si presentavano puntuali sul posto di lavoro, timbravano il cartellino, e poi… addio: chi se ne andava a spasso, chi a sbrigare commissioni personali. Tutti se ne stavano via per ore, salvo poi tornare e timbrare il cartellino a fine giornata. Una giornata che avrebbe dovuto essere di lavoro, e invece… Ma c’è anche chi proprio non si faceva vedere, e si faceva passare il badge da colleghi compiacenti. Insomma, nemmeno lo sforzo di un veloce passaggio. I protagonisti dell’ennesima storia di malaffare sono 8 dipendenti della Asl di Roma, impiegati nella struttura «Casa della Salute» di Zagarolo. La Guardia di Finanza, però, li ha incastrati: in seguito a una segnalazione, li ha pedinati e filmati di nascosto mentre timbravano prima di uscire a fare i fatti propri. Gli 8 denunciati dovranno rispondere di truffa ai danni dell'Ente di appartenenza e falsa attestazione di presenza in servizio

Video