Video

Una pallottola e minacce di morte alla redazione dell’Alto Adige a Bolzano

Nuovo gesto intimidatorio da parte del mondo no vax e no pass: dopo la pallottola inviata al presidente della provincia autonoma di Trento, Maurizio Fugatti, è la volta dei giornali. E anche in questo caso si tratta di una pallottola: il proiettile è stato inviato alla redazione dell’Alto Adige, a Bolzano, accompagnato da una lettera di minacce di morte ai giornalisti e ai loro familiari.