Val di Fassa, si ripuliscono le strade dal fango

Decine di operatori della Protezione civile trentina sono al lavoro da ieri sera in val di Fassa dopo la bomba d’acqua che ha colpito i territori di San Giovanni di Fassa, Mazzin e Campitello di Fassa. Nelle immagini, la pulizia delle strade, la posa delle tubature per favorire il deflusso delle acque e l’esplosione del masso di 25 metri cubi a monte dell’abitato di Moncon. IL VIDEO







Video

Con l'autogru il complesso recupero dell'auto precipitata per cento metri sul Renon

Intervento dei vigili del fuoco questa mattina, per recuperare la macchina che il 28 maggio è uscita di strada a Laste Basse nei pressi dell'11° tornante e scivolata a valle per circa 100 metri ribaltandosi più volte. Nell'incidente erano morte la bolzanina Mariuccia Pasinetti di 75 anni e la sua collaboratrice Oksana Prjriz, 61anni, che viaggiavano a bordo di una Porsche Cayenne diretta verso Collalbo (video vigili del fuoco volontari)









Cronaca









Dillo al Trentino