Trento si mobilita contro la violenza sulle donne

Oggi, 25 novembre, è la Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne. Il primo appuntamento si è tenuto in Piazza Santa Maria Maggiore, dove si è ricordata anche Giulia Cecchettin, uccisa dal suo ex fidanzato solo pochi giorni fa. "Ci ha scosso profondamente e ci porta ad interrogarci come persone e come società su cosa possiamo fare per interrompere la violenza sulle donne e le discriminazioni di genere. I minuti di silenzio o di rumore sono gesti simbolici, ma è importante riempirli di azioni successive". Queste le parole dell'assessora comunale alle pari opportunità Giulia Casonato, che ha introdotto il momento di silenzio per ricordare tutte le vittime di violenza. IL VIDEO (Claudio Libera)



Video









Scuola & Ricerca



In primo piano