Trento si mobilita contro la violenza sulle donne

Oggi, 25 novembre, è la Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne. Il primo appuntamento si è tenuto in Piazza Santa Maria Maggiore, dove si è ricordata anche Giulia Cecchettin, uccisa dal suo ex fidanzato solo pochi giorni fa. "Ci ha scosso profondamente e ci porta ad interrogarci come persone e come società su cosa possiamo fare per interrompere la violenza sulle donne e le discriminazioni di genere. I minuti di silenzio o di rumore sono gesti simbolici, ma è importante riempirli di azioni successive". Queste le parole dell'assessora comunale alle pari opportunità Giulia Casonato, che ha introdotto il momento di silenzio per ricordare tutte le vittime di violenza. IL VIDEO (Claudio Libera)



Video

L'Italia ospita i bambini ucraini orfani di Kharkiv

L'Italia apre le sue porte – e il cuore - per accogliere un gruppo di visitatori davvero “speciali”: gli orfani di Kharkiv, vittime della guerra in Ucraina. Bambine e bambini che hanno affrontato le durezze del conflitto sono protagonisti della nuova missione umanitaria organizzata dall’attivista e scrittrice Claudia Conte insieme all’associazione Memoria Viva. I bambini saranno in visita nel nostro Paese: dall’8 al 13 febbraio i bambini saranno ospiti a Ivrea per partecipare allo storico Carnevale, poi a Firenze. IL VIDEO 

Orsi, 300 animalisti in piazza: "Vaffa a Fugatti, Lega e Ispra"

"Se cadono gli orsi, che hanno il più alto grado di tutela, non ci sarà speranza per i lupi, i cinghiali, tutti gli animali selvatici. Non ci sarà speranza per le montagne che diventeranno tutte come in Trentino, un enorme merdoso villaggio turistico". Così dal corteo di StopCasteller, in piazza oggi pomeriggio a Trento circa 300 persone per la manifestazione nazionale promossa dopo l'abbattimento di M90. Vaffa contro la Lega e Fugatti e contro Ispra e Genovesi (responsabile fauna selvatica). IL VIDEO (Claudio Libera)

LE FOTO Corteo nazionale partito da piazza Dante









Scuola & Ricerca



In primo piano