Il grido degli alpini trentini: "Mai più guerre"

"Gli alpini gridano: mai più guerre" è scritto sullo striscione dell'Ana di Trento che sfila a Rimini durante l'Adunata. Un grido che si leva forte nel pieno della guerra in Ucraina. IL VIDEO (di P.Tagliente)

LE FOTO/1. Le fanfare e l'inizio dello sfilamento

LE FOTO/2. Le penne nere trentine sfilano con le autorità



Video

Fugatti a Roma, ok del governo alla norma di attuazione sull'Avvocatura: "Più libertà ai nostri Comuni"

Il presidente della Provincia Fugatti era a Roma oggi (4 giugno) per il consiglio dei ministri che ha dato l'ok alla norma di attuazione sull'Avvocatura dello stato. "Di fatto - spiega Fugatti - gli enti locali prima erano obbligati per le questioni giuridiche a rivolgersi all'Avvocatura. Con questa norma saranno liberi di scegliere a chi affidarsi, eventualmente anche a liberi professionisti". IL VIDEO

Il sindaco Ianeselli sul blitz animalista: "Fontana subito ripulita. Queste azioni risultano antipatiche"

Il sindaco Franco Ianeselli parla del blitz animalista alla fontana del Nettuno: "La polizia locale con i vigili del fuoco ha permesso di ripulire già stamattina la fontana. Normalmente si fanno manifestazioni per aumentare il consenso sulle proprie posizioni. Gesti come questo invece risultano molto antipatici". IL VIDEO (Claudio Libera)

Avio, l'assedio animalista in "casa" di Fugatti: "Salviamo gli orsi"

"Dalla parte dell'orso sempre!". Con questo slogan il Partito Animalista Europeo ha promosso oggi (30 aprile) una protesta del fronte animalista a Avio, in "casa" del presidente della Provincia Maurizio Fugatti. Circa 150 i manifestanti (nei giorni scorsi i promotori avevano parlato di 600) che si sono ritrovati a Sabbionara con slogan e bandiere contro la Provincia e il governatore:"Fugatti dimettiti". Nel mirino gli abbattimenti e le catture degli orsi. IL VIDEO

Corteo per gli orsi al Casteller, la risposta di Fugatti: «Il problema è reale e rimane»

A margine della manifestazione animalista svoltasi oggi, domenica 23 aprile, davanti al centro faunistico del Casteller, è giunto il commento del presidente della Provincia di Trento, Maurizio Fugatti: «Tutte le manifestazioni sono legittime, noi comunque ci attendiamo a breve un piano di spostamento, proposto dal Ministero, per gli orsi in eccesso sul nostro territorio, così come il Tavolo di lavoro che si è riunito nei giorni scorsi ha previsto. Questa è l'unica risposta che realmente interessa al Trentino».

I cani sulle tracce dell'orso in val di Non: ecco le unità cinofile dei Forestali al lavoro

Si muovono agili, tra la neve fresca scesa nelle scorse ore in quota. I cani da orso dell’unità cinofila del Corpo forestale trentino sono entrati in azione a monte dell’abitato di Cunevo, in Bassa Val di Non. Si tratta di una zona nella quale è periodicamente segnalata la presenza di plantigradi e anche in questi giorni l’impegno del personale forestale è costante, nonstante il forte lavoro che sta svolgendo in Val di Sole per catturare JJ4. IL VIDEO (Pat)









Scuola & Ricerca



In primo piano