Il bagno sullo Stivo dell'orso accaldato

Anche gli orsi hanno bisogno di un bagnetto quando le temperature salgono e pure in montagna fa caldo. Ecco un orso immortalato dalla fototrappola di Fausto Pizzedaz Trentini mentre si tuffa in una pozza d'acqua sullo Stivo. Il video (risalente all'estate 2020) è uno dei pezzi forti di Trentino Camera Trapping, la nuova piattaforma curata dai ricercatori del MUSE, in collaborazione con il Settore Grandi Carnivori della Provincia, visibile all'indirizzo https://tncameratrapping.wixsite.com/musepat

Video

Pejo Plastic free: dopo i rifugi e gli impianti, gli alberghi

Lanciata la fase 2 del progetto Pejo Plastic Free. Dopo aver eliminato la plastica monouso dalla Skiarea Pejo3000 nell’inverno 2019, ora è il turno delle strutture ricettive, che hanno aderito al protocollo predisposto dall’Azienda per il Turismo Val di Sole. Dal prossimo inverno, l’80% degli alberghi, residence e case vacanze saranno “plastic free zone”. Tra gli obblighi previsti nell’accordo: via il monouso, -50% per gli altri prodotti in plastica, sostituzione con prodotti riutilizzabili e con packaging compostabili. Ne parla Silvia Camillo, operatore turistico

Nonna Nunzia e lo spot per i vaccini: uno spasso

Vaccinarsi è un atto di responsabilità, è un modo per proteggere la popolazione più a rischio e tenere in sicurezza il sistema sanitario e ospedaliero. Il vaccino è importante anche per i 50 enni, ce lo dice Nonna Nunzia (Mario Cagol), con la sua consueta simpatia, nel nuovo spot proposto dall'ufficio stampa nell'ambito della campagna di prevenzione dalla diffusione del Coronavirus promossa dalla Provincia

Enrico, turista romano da 72 anni in vacanza a Piné: "Il lago della Serraia è diventato il mio Gange. Mi tuffo ma sono preoccupato"

Architetto del Coni specializzato in impianti sportivi green, Carbone considera l'altopiano di Piné come la sua seconda casa. Immancabile la nuotata quotidiana con tuffo dal pontile del Lido, non senza preoccupazione per il degrado delle acque, denunciato dal sindaco di Baselga (qui l'intervista) ma anche da residenti ed esercenti (qui il loro sfogo). "Il luogo è commovente ma l'acqua non è più invitante. Il mio è un bagno che faccio ormai quasi per religione... Il lago della Serraia è il vostro Colosseo: preservarlo è fondamentale" (videointervista di Luca Marognoli)