Coronavirus, all'Itt Buonarroti di Trento la preside saluta gli studenti online

Una classe con tutti i ragazzi collegati per partecipare alla lezione. La dirigente scolastica Laura Zoller ha fatto una breve conversazione (video dell'agenzia Panato)

Video

Gli auguri sulla neve dei maestri di sci. In attesa di tornare in pista

Bloccati in questo scorcio di stagione invernale dalle restrizioni anti Covid, i maestri di sci del Trentino stanno vivendo, come e forse più di altri, un momento difficile. Ma non hanno perso il sorriso né la voglia di guardare al futuro con ottimismo. Per questo hanno girato questo bel video, tutti insieme, da una montagna all’altra della nostra bellissima provincia. Parola d’ordine: #tiaspettiamo

L'augurio speciale per il 2021 dagli operatori di Pergine

Sguardi, parole, sorrisi: sotto la regia di Sara Conci gli operatori commerciali di Pergine hanno scelto un bel modo di iniziare l’anno e di lasciarsi alle spalle un 2020 molto difficile. Dà molta carica questo video di auguri per il nuovo anno realizzato da Sara Conci con moltissimi operatori di Pergine, che dalle loro botteghe, dai loro ristoranti e bar ci mandano un augurio speciale. Scrive Sara Conci: «Ecco un pensiero, un augurio per il nuovo anno. Un messaggio che vuole ricordare l'importanza di incontrarsi tra persone... per guardarsi negli occhi, per condividere sguardi e sorrisi, parole ed emozioni... Un messaggio, il mio, che vuole dare forza a un'intera comunità e unire gli esercenti delle varie attività locali. GRAZIE di cuore a tutte le persone che si sono affidate a me per realizzare il tutto. GRAZIE a Fabio Giustiniani per aver suggerito d'inserire nel video l'idea di questo piccolo progetto nato da un semplice pezzo di carta, quindi grazie per avermi ripresa in un momento di scrittura. Un GRAZIE speciale ad Alessandro Bencivenga perché mi ha aiutata ad aggiustare e soprattutto 'alleggerire' il video... GRAZIE. E' stato un piacere poter realizzare tutto questo. GRAZIE DI CUORE E... SEMPLICEMENTE, BUON ANNO A TUTTI!».

locale

L'Anpi ricorda Lidia Menapace al Monumento ai Caduti per la Libertà di Bolzano sulla melodia di "Bella Ciao"

Il violino di Marcello Pera con la sua improvvisazione della melodia di "Bella Ciao" ha accompagnato una breve commemorazione dell'Anpi in ricordo di Lidia Menapace, morta la scorsa notte all'età di 96 anni. Il presidente di Anpi Alto Adige Guido Margheri ha ricordato le parole del presidente della Repubblica Sergio Mattarella sulla ex senatrice e il suo insegnamento lasciato alle giovani generazioni. "Lidia non ha mai amato la solennità e ha combattuto - anche se da pacifista questa parola non le piaceva - per la memoria, per la democrazia, per la libertà e anche per il linguaggio di genere". Margheri ha infine auspicato che in ricordo di Menapace sarà piantato un albero sulla Collina dei Giusti a Bolzano (video DLife)

locale

Sgarbi: «Se va giù il Posta a Dobbiaco denuncio Kompatscher»

«Se c'è un De Chirico del 1920, che ha l’età dell'hotel, che faccio? Lo distruggo solo perché non è vincolato?». Vittorio Sgarbi scende in campo per l'hotel Posta di Dobbiaco e la tutela, in generale, di un bene del Novecento, e lo fa alla sua maniera, puntando il dito contro tutti. «Lo buttano giù? E allora vuol dire che non esiste più lo Stato, non esiste più la Provincia autonoma, è sparita la Sovrintendenza, l'assessore Bessone pensa solo a quello che è suo...». Prende fiato e poi affonda il finale: «Soprattutto: caro Kompatscher devi darti una svegliata. Ma dartela presto»

locale

Trento, i lavoratori dello spettacolo manifestano contro il Dpcm

Artisti, scenografi, danzatori, musicisti, attori e registi, tecnici, cantanti, presentatori, disc-jockey, tecnici, si sono ritrovati a Trento, davanti al Commissariato del governo, per chiedere misure di sostegno per affrontare quella che per loro è a tutti gli effetti un'emergenza lavorativa. La mobilitazione, organizzata da Slc Cgil del Trentino, ha visto la partecipazione di un numero molto ampio di maestranze dei diversi ambiti (video Panato)