Filippo Tortu al Festival dello sport di Trento: «Le vittorie belle sono quelle inaspettate»

Il campione olimpico della 4x100 Filippo Tortu è uno dei tanti ospiti del Festival dello Sport di Trento. «I compagni di staffetta mi hanno sempre preso in giro per come tagliavo il traguardo» racconta il campione al pubblico.

«Quando vinci l'olimpiade è la soddisfazione più bella, penso sia il massimo traguardo per uno sportivo - aggiunge - una vittoria tanto bella proprio perché insapettata, difficilmente pronosticabile» commenta poi ripensando all'oro di Tokyo 2020. I complimenti al festival dello sport: «Iniziativa stupenda e spero di tornare, uno dei momenti più belli per lo sport in Italia.







Video









Cronaca

LE FOTO

Ossana dei 1600 presepi: c'è quello dedicato agli eroi della pandemia

Oltre 1.600 presepi si snodano tra i vicoli e nelle case di Ossana, realizzati da artisti e residenti con materiali spesso inconsueti come sementi , stoffe, legno e cera d'api. Spicca quello dedicato a operatori sanitari e volontari che, durante la pandemia, hanno salvato delle vite sacrificando la propria. LE FOTO









Dillo al Trentino