Photolux festival porta a Lucca il World Press Photo



<p> (ANSA) - LUCCA, 24 NOV - Il World press Photo, il pi&ugrave; prestigioso concorso di fotogiornalismo a livello mondiale, arriva a Lucca con Photolux festival. La mostra dei migliori scatti, selezionati tra i 60mila partecipanti, sar&agrave; allestita a Palazzo Ducale e sar&agrave; visitabile dal 25 novembre fino al 17 dicembre. <br/> &nbsp;&nbsp;&nbsp; Il premio foto dell'anno del World press photo 2023 &egrave; stato assegnato a Evgeniy Maloletka, con lo scatto che racconta l'assedio a Mariupol e gli orrori della guerra in Ucraina. <br/> &nbsp;&nbsp;&nbsp; Nell'immagine che ha fatto il giro del mondo, una giovane donna incinta sulla barella, fuori dall'ospedale ostetrico, viene portata via dopo un attacco della milizia russa. Due i vincitori italiani in mostra: Alessandro Cinque con Alpaqueros, progetto che racconta la comunit&agrave; peruviana di allevatori di Alpaca e le difficolt&agrave; che attraversa a causa della crisi climatica e Simone Tramonte con Net-Zero Transition, dedicato alle energie rinnovabili, nuove tecnologie per la produzione alimentare ed economia circolare per ridurre le emissioni di gas serra. <br/> &nbsp;&nbsp;&nbsp; "All'interno &egrave; raccolto il meglio del fotogiornalismo mondiale - ha detto Enrico Stefanelli direttore artistico Photolux Festival -. World press photo da pi&ugrave; di 50 anni forma i giornalisti nei paesi dove non c'&egrave; libert&agrave; di stampa". <br/> &nbsp;&nbsp;&nbsp; "Photolux &egrave; un grande appuntamento che l'amministrazione comunale sostiene con convinzione - ha aggiunto l'assessore al turismo, Remo Santini -. E' un appuntamento che porta turismo di grande livello e di qualit&agrave;". <br/> &nbsp;&nbsp;&nbsp; Non mancheranno le occasioni di confronto: tra gli eventi anche un workshop di due giorni con Paolo Verzone, vincitore del World press Photo nel 2001, 2009 e 2015. (ANSA). <br/> &nbsp;&nbsp;&nbsp; </p>









Scuola & Ricerca



In primo piano