Mostre, convegni, visite speciali per 150 anni Galileo Chini



<p> FIRENZE - Visite guidate, incontri, mostre, convegni e aperture straordinarie per celebrare i 150 anni dalla nascita di Galileo Chini, avvenuta a Firenze il 2 dicembre 1873. <br />    Il programma di iniziative, dal titolo 'Galileo Chini a porte aperte', prevede eventi in varie città toscane nei giorni, in particolare, del 2 e 3 dicembre. Nell'occasione, è stato spiegato nella sede della Regione Toscana, il sito web dell'Archivio Chini (galileochini.it) si rinnova, e accanto alle carte dell'artista accoglie nuove sezioni con approfondimenti, articoli, luoghi ed eventi. Fra le iniziative organizzate in Toscana nella due giorni dedicata a Chini ci sono la mostra 'Galileo Chini - Opere nelle collezioni pubbliche e private di Montecatini Terme' al Montecatini Terme Contemporary art di Montecatini Terme (Pt), il ciclo di incontri 'Sogno di un'epoca - Galileo Chini e la Versilia nei primi del '900' organizzato a Viareggio a villa Argentina. In programma anche il laboratorio per bambini 'Buon compleanno Galileo!' la mostra 'Paesaggio d'autore. Viareggio, città sognata da Chini e Puccini' a Viareggio (Lu), la rassegna 'Galileo Chini Unico atto' al Chini museo a Borgo San Lorenzo (Fi), il convegno 'Galileo Chini accademico del Disegno. Un bilancio per i 150 anni' all'Accademia delle Arti del disegno a Firenze. Il programma propone anche aperture straordinarie e visite guidate. <br />    Tra queste l'apertura della Casa delle Vacanze di Galileo Chini a Lido di Camaiore (Lu), le visite guidate dal titolo 'Galileo Chini e la Felicità del Liberty' nel centro storico di Montecatini Terme, il tour alla villa museo Giacomo Puccini a Torre del Lago. E poi le iniziative 'Galileo Chini a Palazzo Grifoni Budini Gattai e la Fototeca' del Kunsthistorisches Institut a Firenze, 'Un caffè con Galileo Chini e Giacomo Puccini al Margherita' di Viareggio, 'Alla scoperta del giovane Galileo Chini' nel Palazzo comunale di San Miniato e 'Buon compleanno Galileo Chini', al museo di Antropologia e etnologia di Firenze. (ANSA). <br />   </p>









Scuola & Ricerca



In primo piano