Atletica

Yeman Crippa conquista il bronzo agli Europei sui 5.000 metri

Il trentino terzo al traguardo dietro ai campionissimi Ingebrigtsen e Katir. E annuncia: «Nei diecimila ci divertiremo di più»



MONACO. Un’altra grande soddisfazione per l’Italia negli Europei in corso a Monaco, e questa volta è una soddisfazione tutta trentina.

Yeman Crippa si è infatti piazzato terzo, ed è quindi medaglia di bronzo, nella finale dei 5.000 metri degli Europei di Monaco, vinta dal norvegese Jakob Ingebrigtsen davanti allo spagnolo Mohamed Katir.

L'azzurro ha concluso la sua prova in 13'24"83, conquistando così l'ultimo gradino del podio. Oro per il norvegese Jakob Ingebrigtsen (13'21"13), argento per lo spagnolo Mohamed Katir (13'22"98); 13esimo l'altro italiano Pietro Riva (13'34"09).

«Ho usato una tattica diversa, ho lanciato la volata e sono contento di un bronzo che nei 5000 non era scontato - ha detto Crippa a fine gara intervistato da Rai Sport - Volevo dare un segnale sulla mia condizione, nei 10000 ci divertiremo di più».

















Cronaca







Dillo al Trentino