SCI

Slalom mondiale: Vinatzer da urlo, secondo posto nella prima manche. Gross, che peccato: va in testa ma esce

Il gardenese ha solo 14 centesimi di ritardo dall’austriaco Pertl. Il trentino stava facendo una manche eccezionale ma ha sbagliato (foto da RaiSport)

CORTINA D’AMPEZZO. Uno strepitoso Alex Vinatzer si è piazzato al secondo posto nello slalom mondiale di Cortina D’Ampezzo. Sceso con il pettorale numero 17, il gardenese è stato autore di una prestazione da applausi. Davanti a lui, con un vantaggio di 14 centesimi, solo l’austriaco Pertl. Fuori di poco dai primi 15 Manfred Moelgg che in carriera di medaglie mondiali ne ha già vinte tre.

Grande dispiacere per il trentino Stefano Gross, che con il numero 24 si stava mangiando la pista, con 24 centesimi di vantaggio, ma poco dopo è uscito.

 

Fuori anche l’emiliano Giuliano Razzoli, oro olimpico a Vancouver 2010.

Unico podio azzurro ad inizio stagione con un terzo posto e poi una serie di uscite che l'avevano destabilizzato, Vinatzer si era detto fiducioso alla vigilia: "Mi sono allenato bene ed ho ritrovato un buon ritmo dopo un gennaio non buono. La pista di certo e' molto difficile. Dipenderà anche dal fondo e speriamo si riesca a ghiacciarlo''.