TENNIS

Sinner trionfa ad Ortisei ed entra nei primi 80 del mondo

Il diciottenne altoatesino non si ferma più e vince il torneo a due passi da casa sua senza perdere nemmeno un set. In finale battuto l'austriaco Ofner 6-2 6-4

ORTISEI. Jannik Sinner ha fatto suo lo «Sparkasse Challenger Val Gardena Sudtirol«, torneo challenger Atp dotato di un montepremi pari a 46.600 euro, giocato sui campi in sintetico indoor del Tennis Center di Ortisei. A pochi passi da casa sua, il 18enne della Val Pusteria, numero 96 del mondo e secondo favorito del seeding, reduce dal trionfo alle Next Gen Atp Finals di Milano, ha superato in finale l’austriaco Sebastian Ofner, numero 173 Atp e decimo favorito del tabellone, col punteggio di 6-2 6-4, in un’ora esatta di gioco.

Il giovane altoatesino migliorerà ancora il suo best ranking, approdando da domani nei primi 80 posti della classifica internazionale, arrivando esattamente al numero 78.

Il tennista nato a San Candido e residente a Sesto, ha conquistato così il terzo Challenger della carriera e del 2019, dopo i successi di Bergamo e di Lexington (negli Usa). Era la sua quarta finale quella odierna: sempre quest’anno aveva perso all’ultimo atto a Ostrava (in Repubblica Ceca).