Tiro con l'arco

Sette ori e due argenti per la Kosmos Rovereto

Ai campionati italiani targa in Puglia doppietta tricolore per Jesse Sut 

ROVERETO. C’è grande soddisfazione per il titolo assoluto arco compound individuale conquistato da Jesse Sut che, nonostante la giovane età, si piazza sul gradino più alto del podio. Sut, reduce dal campionato mondiale Hunter & Field disputato a Cortina d’Ampezzo e dal campionato europeo 3D di Goteborg, due trasferte con la Nazionale italiana dalle quali si è portato a casa due medaglie di bronzo, riesce infatti a gestire al meglio il vento che ha caratterizzato queste giornate di gara ai campionati italiani targa, tra Bisceglie e Trani. La APD Kosmos Rovereto, tra le società con più partecipanti, si è presentata sulla linea di tiro con una delegazione formata da ben 18 atleti pronti a dare il loro meglio. 

Nella gara individuale, Viviano Mior conquista il titolo italiano di classe tra i Senior divisione arco compound, mentre Jesse Sut lo vince nella classe Junior maschile. Questi punteggi permettono loro di qualificarsi rispettivamente primo e quarto nella classifica assoluta dell’arco compound. Sempre nella classe Junior maschile, Thomas Andreatta conquista un ottimo 5° posto. Un altro titolo italiano di classe lo vince Antonio Brunello, imponendosi nella classe Allievi divisione compound. Per quanto riguarda le classi femminili, invece, ottima la prestazione di Elisa Roner che si conferma nuovamente campionessa italiana di classe Allievi e si qualifica prima assoluta nella divisione compound. Purtroppo per lei, una sequenza di tiro sfortunata la vede perdere lo scontro ai quarti di finale contro la friulana Sara Ret, che successivamente conquista il titolo italiano assoluto. Nella gara dell’arco olimpico l’aviera Elena Tonetta raggiunge un buon quinto posto nella classe Senior femminile.

Nella gara a squadre, quinto posto per le ragazze - Tita, Bassoni, Sociati - della divisione arco olimpico, tutte all’esordio in un campionato italiano: un risultato che quindi fa ben sperare per il futuro. Quarto posto invece per la squadra senior femminile composta da Tonetta, Violi e Fedrizzi.
Nella divisione compound i Senior - Mior, Sociati e Rosselli - conquistano un quinto posto, mentre gli Allievi - Brunello, Pauletto, Andreolli - ottengono un ottimo secondo. Medaglia d’oro invece per le Allieve - Roner, Gheser, Agnoli - anche loro all’esordio in un campionato italiano. 

Per quanto riguarda l’assegnazione dei titoli assoluti, si aggiunge alla medaglia conquistata da Sut, uno splendido oro conquistato nella gara a squadre miste allievi da Brunello e Roner che si confermano una coppia davvero vincente. Si chiude con un po’ di amaro in bocca lo scontro per la medaglia d’oro delle squadre assolute maschili arco compound che vede il trio - Sut, Mior, Brunello - arrendersi per soli 3 punti alla formazione PAMA Archery Milazzo, nonostante la Kosmos si presentasse come campione assoluto in carica.

Al termine di questa tre giorni Pugliese la APD Kosmos ritorna a casa con 7 medaglie d’oro e 2 medaglie d’argento.