LUTTO

Sci alpino, morto Ivo Mahlknecht sciatore e allenatore della Nazionale

È morto a Ortisei, aveva 80 anni

BOLZANO. È morto a Ortisei, a 80 anni, Ivo Mahlknecht, classe ’39, ex sciatore e allenatore della Nazionale di sci alpino italiano. Capace di esprimersi in tutte le specialità (discesa libera, slalom gigante, slalom speciale e combinata), fece parte negli anni Sessanta della Nazionale maschile di sci alpino. Esordì ai Giochi olimpici invernali a Innsbruck 1964, dove si classificò 19° nella discesa libera, 16° nello slalom gigante e 15° nello slalom speciale. Due anni dopo prese parte anche ai Mondiali del 1966 al Portillo (6° in combinata).

Partecipò alle prime due stagioni della Coppa del Mondo, concludendo tra i primi dieci quattro gare e ottenendo come migliori piazzamenti due quinti posti nella stagione 1966-1967. Ai Giochi olimpici invernali di Grenoble 1968 fu 6° nella discesa libera, 26° nello slalom gigante e 19° nello slalom speciale. Ritiratosi dopo la stagione 1967-1968, negli anni Settanta fu l’allenatore della Valanga azzurra nelle specialità tecniche.